Galleria Nazionale di Praga: un tour tra le collezioni a regola d’arte!

Praga è una città ricca di storia e cultura, da visitare almeno una volta nella vita. A partire dalla sua Galleria Nazionale

di Anna Capuano

Old town of Prague, Czech RepublicLa città di Praga è una delle Capitali d’Europa dove almeno una volta nella vita bisogna fare un salto. Una città che trasmette contemporaneamente tante sensazioni in contrasto tra di loro. Magica con un’anima gotica, antica con i suoi palazzi medievali ma allo stesso tempo moderna e multiculturale. Insomma bisogna andare solo di persona per assaporare quell’atmosfera così differente che la rende una delle città più sicure e ben conservate.

Praga si contraddistingue per essere una città ricca di storia e di cultura. Ogni suo monumento, palazzo, ponte o chiesa, racconta un pezzo della grande storia che ha contraddistinto la città bohemien in passato. Divisa in due dal fiume Moldava, dista dall’Italia solo poche ore di volo.

Proprio per questo, sia che abbiate a disposizione solo un weekend o un’intera settimana,  bisogna organizzare il proprio soggiorno non tralasciando le attrazioni principali. Infatti uno dei monumenti a cui non si può rinunciare per chi fa tappa a Praga è la Galleria Nazionale.

La Galleria Nazionale di Praga è nata nel lontano 1796 grazie ad alcuni componenti delle famiglie più nobili della città ceca. Národní galerie v Praze è il suo nome originale e oggi si contraddistingue per essere il museo d’arte più importante della Repubblica Ceca. La Galleria Nazionale si presenta dislocata nelle sue sedi. Infatti ne possiamo contare ben sei tra palazzi antichi e conventi. Partiamo dal Convento di Sant’Agnese, dove sono esposte le opere che appartengono al periodo del Medioevo e del primo Rinascimento.

galleria nazionale pragaNel Palazzo Kinsky si possono ammirare le opere dell’arte asiatica e dell’antico Mediterraneo. Se siete degli amanti dell’arte barocca allora una visita al Palazzo Schwarzenberg è tappa obbligatoria. Nel Palazzo Šternberk invece sono esposte le opere di grandi artisti come Tintoretto, Riber, Rubens e Rembrandt. Per ultimi e non di certo per importanza, abbiamo Palazzo Salm e Palais des Expositions (Veletržní palác).

All’interno delle varie sedi della Galleria Nazionale, sono organizzati numerosi eventi culturali, mostre ed esposizioni che attraggono ogni anno numerosi amanti dell’arte. Di seguito abbiamo dato particolare attenzione a due eventi in programma per i prossimi mesi: uno all’interno di una delle sedi della galleria, l’altro organizzato dalla stessa Galleria nel palazzo Wallenstein.

Alfons Mucha e l’Epopea Slava
Questo è il titolo della mostra che in questo periodo è allestita nella sede Veletrzni Palac in accordo in accordo con la Alphonse Mucha Foundation. La mostra sarà visitabile fino al 31 dicembre 2015. Sono esposte ben venti opere dell’artista slavo che raccontano la storia del popolo. Dietro queste opere c’è un lavoro durato ben venti anni. Infatti la prima esposizione al pubblico di queste opere è stata nel 1928. Per chi ama le opere di Mucha è veramente un’occasione da non farsi scappare. Ci permette di fare un vero e proprio viaggio tra il mito e la storia.

“Apri la porta del paradiso. I Benedettini nel cuore dell’Europa 800-1300”
È il titolo della mostra allestita nel maneggio del palazzo Wallenstein ed organizzata con grande zelo dalla stessa Galleria Nazionale. La mostra è in corso d’opera e terminerà il prossimo 15 marzo 2015. L’intenzione è trasmettere la cultura che caratterizzava i monasteri dei monaci benedettini durante il periodo medioevale. Un percorso tra la spiritualità dell’alto e del basso Medioevo. Per l’occasione sono state raccolte ben 250 opere tra statue, architetture, libri e oggetti in oro, che erano possedute da vari collezionisti e istituzioni religiose di tutto il mondo. L’opera più importante e dal valore inestimabile è il codice di Vyšehrad, un manoscritto miniato risalente all’epoca romanica e il primo ritrovato nel territorio slavo. 

Per ulteriori informazioni: Galleria Nazionale di Praga
Per dormire, consigliamo un hotel nel centro storico di Praga: www.travelrepublic.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...