Basket, Serie A: Roma a sorpresa, bene Trento, Bologna e Pesaro

Nella 7^ di ritorno della Serie A Beko di basket torna al successo l’Acea grazie alla vittoria su Reggio Emilia. Bene Trento, Bologna e Pesaro, che coglie un’importante affermazione

di Giorgia Limiti

David Logan: per il giocatore di Sassari 26 punti e 28 di valutazione ad Avellino (fonte immagine: twitter.com)

David Logan: per il giocatore di Sassari 26 punti e 28 di valutazione ad Avellino (fonte immagine: twitter.com)

ROMA TORNA ALLA VITTORIA – Nel posticipo del lunedì sera, dopo 3 sconfitte consecutive (Sassari, Pesaro e Varese), torna a vincere l’Acea Virtus Roma di coach Dalmonte. Al Palazzetto dello Sport finisce 66-56  con la Grissin Bonn Reggio Emilia, che rimedia a sorpresa la settima sconfitta stagionale.  Per i romani, oltre al solito Rok Stipcevic (14 punti), buona prova di Lorenzo D’Ercole (11 punti, 3/3 dall’arco) e Maxime De Zeeuw (13 punti). Ai fini della classifica sarà interessante il prossimo turno, quando i capitolini riceveranno la visita della Giorgio Tesi Group Pistoia, reduce dalla sconfitta casalinga contro l’Umana Reyer Venezia (82-90). In caso di vittoria Roma potrebbe raggiungere la squadra di coach Moretti a quota 18 punti.

TRENTO CORSARA A CREMONA – Un gran terzo quarto permette alla Dolomiti Energia Trento di infliggere alla Vanoli Cremona la seconda sconfitta consecutiva dopo quella subita nell’ultimo turno contro l’Enel Brindisi. Decisivo il buon rientro dagli spogliatoi dopo il primo tempo di Sanders e compagni, che hanno chiuso la terza frazione di gioco sopra di 9 punti grazie ad un parziale di 16-30.
Fondamentale, come al solito, Tony Mitchell, che stavolta ne mette a referto 17 (21.2 di media a partita in questa stagione) permettendo alla sua squadra di ottenere una vittoria importante (77-82) per continuare a rimanere a contatto con la parte alta della classifica, a dimostrazione dell’ottimo lavoro che sta svolgendo, da neopromossa, la squadra allenata da coach Buscaglia.

BOLOGNA CONTINUA A CRESCERE – Dopo la sconfitta contro l’Umana Reyer Venezia, riprende il cammino positivo della Granarolo Bologna, che regala al pubblico dell’Unipol Arena la dodicesima vittoria stagionale che fa ben sperare in ottica playoff.  All’Enel Brindisi di coach Bucchi non basta una buona prestazione della triade composta da Pullen, Cournooh e Mays,  con la partita che finisce 75-68. Per i padroni di casa, positiva la gara di Allan Ray (17pt), chirurgico dalla lunetta (9/9). In continua crescita anche il trio tutto italiano composto da Fontecchio, Imbrò e Mazzola.

SASSARI VOLA ALTO – Trascinato da David Logan (26 punti, 3 rimbalzi e 3 assist in 32 minuti di utilizzo), conquista il secondo posto solitario in classifica il Banco di Sardegna Sassari. La vittoria contro la Sidigas Avellino (70-83) permette ai ragazzi di coach Meo Sacchetti di raggiungere quota 34 punti, a -4 dall’EA7 Emporio Armani Milano (vittoriosa su Avellino 79-69) che guida la classifica.

PESARO, VITTORIA IMPORTANTE – Solo 43 centesimi di secondo beffano l’Upea Capo d’Orlando e regalano la vittoria alla Consultinvest Pesaro, che trova il canestro della vittoria proprio allo scadere grazie ai liberi conquistati (e segnati) da LaQuinton Ross (69-70). Tante le polemiche che ha scatenato l’ultimo fischio arbitrale, con il campo della squadra di coach Griccioli squalificato per 2 gare.
Vittoria importante per Wright (tra i migliori in campo) e compagni in ottica salvezza, con la Pasta Reggia Caserta, ultima in classifica con 7 punti,  oramai quasi condannata alla retrocessione.

I RISULTATI
Pistoia – Venezia 82-90
Cantù – Caserta 83-72
Cremona – Trento 77-82
Capo d’Orlando – Pesaro 69-70
Avellino – Sassari 70-83
Milano – Varese 79-69
Bologna – Brindisi 75-68
Roma – Reggio Emilia 66-56

Il PROSSIMO TURNO
Reggio Emilia – Bologna
Sassari – Capo D’Orlando
Roma – Pistoia
Varese – Cremona
Brindisi – Cantù
Trento – Avellino
Caserta – Venezia
Pesaro – Milano

LA CLASSIFICA
Milano 38, Venezia 34, Sassari 32; Reggio Emilia 30, Trento e Brindisi 24, Bologna 22, Cremona e Cantù 20; Pistoia 18, Avellino, Roma e Capo D’Orlando 16, Varese e Pesaro 14, Caserta 7 (-1p.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...