Eurobasket 2015, l’Italia può far sognare

Terminati i tornei di preparazione ad Eurobasket 2015, per l’Italia di Belinelli, Datome, Gallinari e gli altri Azzurri da sabato si fa sul serio: l’esordio è a Berlino contro la Turchia

di Giorgia Limiti

eurobasket 2015 italia 2IL PERCORSO VERSO EUROBASKET– Si è chiusa con un bilancio di 9 vittorie su 12 partite nei quattro tornei disputati, la fase di preparazione agli Europei di Gigi Datome e compagni.

L’ultima vittoria è arrivata domenica sera nel Torneo di Trieste, dove gli azzurri hanno battuto la Russia (68-63)  trascinati da un Danilo Gallinari scatenato: 32 punti (career high in Nazionale) e titolo di MVP del torneo.

Rientrato l’allarme per Gigi Datome ed Andrea Bargnani. Il capitano della Nazionale aveva riportato nel corso dell’amichevole contro la Slovenia un affaticamento muscolare all’inguine che sembrava aver messo in dubbio la sua presenza ad Eurobasket. Risonanza magnetica negativa e qualche giorno di riposo per il sardo, che ad oggi si sta regolarmente allenando con il gruppo ed è pronto per partire per Berlino. Stesso epilogo per il “Mago”: solo un paio di giorni di riposo dopo la lieve distorsione alla caviglia rimediata nei giorni scorsi. I tifosi possono tirare un sospiro di sollievo.

Le indicazioni per lo staff azzurro sono dunque buone, anche se si è dovuto rinunciare anzitempo a Luca Vitali, infortunatosi nel corso di un allenamento. Emblema del clima che si è creato all’interno del gruppo azzurro la lettera che il capitano della Vanoli Cremona ha scritto ai compagni dopo aver preso atto che non avrebbe potuto continuare l’avventura europea.

IL ROSTER – Oltre all’infortunio di Vitali, Simone Pianigiani ha tagliato gli altri 3 giocatori e definito i 12 che partiranno alla volta di Berlino. Il ct azzurro dopo un’estate di test manda quindi a casa Peppe Poeta, Davide Pascolo e Riccardo Cervi, tra i meno utilizzati durante la fase di preparazione.

eurobasket2015LE AVVERSARIE  – Cammino piuttosto complicato per gli Azzurri, che sono stati inseriti nel Girone B. Dopo l’esordio con la Turchia di sabato 5 settembre l’Italia dovrà vedersela con Islanda (6 settembre), Spagna (8 settembre), Germania (9 settembre) e Serbia (10 settembre).

L’AVVENTURA EUROPEA SU SKY – Sarà SkySport, con un canale interamente dedicato, ad accompagnare la nostra Nazionale: 360 ore di programmazione tra dirette, pre e post partita ed approfondimenti. Team delle grandi occasioni con le partite dell’Italia  che verranno raccontate da Flavio Tranquillo e Davide Pessina. Ad  Andrea Meneghin, Carlton Myers ed Hugo Sconochini verranno affidati i commenti delle partite. In studio invece ci saranno Fabio Tavelli e Ariadna Romero. È già partito invece “Road to Berlin” con Alessandro Mamoli, che quotidianamente (tutti i giorni su SkySport24 alle 22.15) sta già raccontando l’avventura europea entrando nel raduno azzurro e dando voce ai protagonisti.

IL PROGRAMMA DELLA PRIMA FASE
Italia-Turchia, sabato 5 settembre ore 21
Islanda-Italia, domenica 6 settembre ore 18
Spagna-Italia, martedì 8 settembre ore 21
Italia-Germania, mercoledì 9 settembre ore 18
Serbia-Italia, giovedì 10 settembre ore 14.30

(ultimo aggiornamento articolo: 1° settembre 2015)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...