Basket, in Serie A quattro squadre al comando

Nella quinta giornata della Serie A Beko di basket Pistoia perde il primato solitario in classifica. Bene Milano, Reggio Emilia, Venezia e Brindisi

di Giorgia Limiti

Pietro Aradori, miglior giocatore della 5^ giornata di Serie A Beko

Pietro Aradori, miglior giocatore della 5^ giornata di Serie A Beko

FORTINI INESPUGNABILI – Dopo 5 giornate guidano la classifica della Serie A e finora nessuno tra gli avversari con cui si sono misurate tra le mura amiche è riuscito a tornare a casa con i due punti in tasca: stiamo parlando di Milano, Pistoia, Reggio Emilia e Venezia.
I giocatori di Repesa al Mediolanum Forum hanno inflitto la prima sconfitta stagionale a Pistoia (89-71) che, lontana dal PalaCarrara ha lasciato i primi due punti sul parquet dell’EA7 Emporio Armani, al cospetto di una squadra che negli ultimi minuti della partita ha dimostrato la sua superiorità, con un Simon da 10 di valutazione nell’ultimo quarto. Ottima prova anche per Barac, migliore dei suoi con 20 di valutazione.

Nell’anticipo della domenica alle 12, che ha visto la Grissin Bon Reggio Emilia ospitare la Consultinvest Pesaro (83-66),  è stato un Pietro Aradori in forma smagliante a guidare la squadra di coach Menetti verso la vittoria.  La guardia bresciana con 21 punti (90% da 2 punti) e 15 rimbalzi ha rimediato un 33 finale di valutazione che gli è valso il titolo di miglior giocatore della quinta giornata.

Espugna il PalaSerradimigni senza troppi problemi l’Umana Venezia (70-82) contro un Banco di Sardegna Sassari che nelle ultime tre partite casalinghe, tra campionato ed Euroleague, ha collezionato solo sconfitte. Sembra invece stia trovando la giusta alchimia la compagine veneziana, sempre più trascinata dal duo Peric-Goss, autore anche ieri di una notevole prestazione.

TORINO ANCORA A SECCO IN CASA – Paga con una sconfitta la Manital Torino un terzo quarto finito con un parziale di 12-25 per la Vanoli Cremona (80-93).  Gli uomini di coach Bechi, fermi a 2 punti in classifica con una vittoria e quattro sconfitte, non riescono a regalare la prima gioia casalinga ai tifosi del PalaRuffini.
Per gli ospiti, molto bene Cusin (15 punti), Turner (13) e Adegboye (12). Una citazione a parte la merita Tyrus McGee, con il record personale sia per quanto riguarda i punti segnati (23, record italiano) che la valutazione (32).

BUSCAGLIA FA “MEA CULPA” – Seconda sconfitta stagionale per la Dolomiti Energia Trento, che lascia i due punti sul parquet del PalaDelMauro di Avellino (79-66) con coach Buscaglia che ammette, senza nascondersi, di aver avuto le sue colpe: “Stasera l’allenatore prende un bel quattro in pagella: non sono riuscito a impattare bene i ragazzi, che ci hanno messo l’anima come sempre. C’è stato un momento nel terzo quarto in cui avrei dovuto incidere di più, metterli nelle condizioni di esprimersi, e invece non ci sono riuscito e me ne assumo le responsabilità. Chapeau.

BOLOGNA IN CRISI – Ancora una sconfitta per la Obiettivo Lavoro, ko in casa contro la Pasta Reggia Caserta dopo un overtime (85-90). Per gli ospiti prestazione sopra le righe di Daniele Cinciarini: il play nato a Cremona determinante nella vittoria della squadra di coach Dell’Agnello con 25 punti realizzati e 30 di valutazione.

I RISULTATI

Cantù – Brindisi 100-103 dts
Reggio Emilia – Pesaro 83-66
Milano – Pistoia 89-71
Avellino – Trento 79-66
Capo d’Orlando – Varese 62-66
Torino – Cremona 80-93
Sassari – Venezia 70-82
Bologna – Caserta 85-90 dts

LA CLASSIFICA – Quattro le squadre in testa con 8 punti (Milano, Reggio Emilia, Pistoia e Venezia); Trento, Brindisi, Capo d’Orlando e Sassari a 6; Cremona, Avellino, Caserta e Varese 4. Cantù, Pesaro, Torino e Bologna chiudono con 2 punti.

IL PROSSIMO TURNO
Cremona – Reggio Emilia
Pistoia – Cantù
Trento – Pesaro
Brindisi – Venezia
Varese – Torino
Caserta – Capo d’Orlando
Milano – Bologna
Avellino – Sassari

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...