Basket: in Serie A Milano e Pistoia al comando, Bologna in crisi

Nella sesta giornata di Serie A Beko cadono Venezia e Reggio Emilia lasciando al comando il duo Milano-Pistoia. Per Caserta arriva la prima vittoria tra le mura amiche mentre Bologna va ancora ko

di Giorgia Limiti

Marco Cusin (fonte immagine: sportando.com)

Marco Cusin (fonte immagine: sportando.com)

CREMONA, CUSIN È IL RE DEI RIMBALZI – Non poteva scegliere giornata migliore Marco Cusin per festeggiare le 300 presenze in Serie A.  Il lungo della nazionale cattura 11 rimbalzi e contribuisce in maniera più che determinante alla vittoria della sua Cremona contro Reggio Emilia (ancora orfana di Kaukenas)nell’anticipo del sabato sera: 68-61 il punteggio finale per la Vanoli.

AL PALAWHIRlPOOL L’MVP È IL PUBBLICO – Ottima prova dei ragazzi di coach Moretti che davanti ad un PalaWhirlpool scatenato, vincono e convincono (92-78 contro la Manital Torino). Seconda vittoria consecutiva per Ukic (ancora indeciso sul suo futuro) e compagni dopo i due punti conquistati la scorsa settimana a Capo d’Orlando. Domenica si va a Trento per la prova del nove.

MILANO, PRIMATO IN COMPAGNIA DI PISTOIA – Primato in classifica confermato (qui il “The Movie” della gara realizzato dall’EA7 Milano) per gli uomini di coach Repesa, che infliggono alla Obiettivo Lavoro Bologna la quinta sconfitta consecutiva (87-72). Sugli scudi, ancora una volta, Krunoslav Simon (miglior realizzatore della giornata con 25 punti) coadiuvato dal solito Alessandro Gentile.  La situazione si fa critica per gli uomini diValli, che dopo la bella vittoria nella prima giornata contro Venezia non sono più riusciti a guadagnare punti in classifica.

Dopo esser stata strapazzata nell’ultima partita proprio dalla squadra con cui condivide la vetta della classifica, la Giorgio Tesi Group non sbaglia al PalaCarrara e va a vincere contro l’Acqua Vitasnella Cantù (95-89).

CASERTA, PRIMI DUE PUNTI AL PALAMAGGIÒ – Primo sorriso casalingo per la Pasta Reggia Caserta, che ottiene la seconda vittoria consecutiva ai danni di Capo d’Orlando (che ha firmato da poco il talento serbo Vojislav Stojanovic, proveniente dalla Stella Rossa Belgrado), gestendo in maniera impeccabile gli ultimi dieci minuti (28-9 il parziale) per il  78-66 finale.

GLI ITALIANI – Secondo le statistiche, fortunatamente, sta aumentando il minutaggio concesso agli italiani nel nostro campionato. Oggi abbiamo deciso di vedere quali sono stati i migliori giocatori di “casa nostra” nella sesta giornata.

Oltre al già citato Marco Cusin, miglior rimbalzista della giornata dietro a Kadji (12) e Ivanov (12), l’inizio di stagione è stato estremamente positivo per Daniele Cavaliero (Varese) che al termine della gara  contro Torino ringrazia: “A livello personale devo ringraziare tutto lo staff, lavoro ogni giorno per giocare partite cosi. Questo è il PalaWhirlpool‬ che vogliamo ma dobbiamo meritarcelo“.  Migliore tra gli uomini di coach Moretti con 21 punti (100% da due e 71,4 % da tre, high stagionale) e 28 di valutazione il play di Trieste conferma il suo buon inizio di stagione.

Punto fermo di Milano e della Nazionale, non delude le aspettative Alessandro Gentile, con 17 punti e 6 assist nella gara contro Bologna. Ancora una buona prestazione per Daniele Cinciarini, uno degli artefici della vittoria di Caserta contro Capo d’Orlando, con 17 punti e l’80% da 3 punti (4/5).

Determinante nella vittoria dell’Aquila Basket Trento (81-74) contro la Consultinvest Pesaro: il contributo di Davide Pascolo che con 20 punti fa registrare il suo high stagionale. Doppia cifra nella gara anche per il suo compagno di squadra Filippo Baldi Rossi con 10 punti.

Non bastano invece a Torino i 15 punti di Stefano Mancinelli per trovare la vittoria contro Varese. L’ala nata a Chieti, dopo l’anno trascorso in A2, viaggia a 15,7 punti di media. Riuscirà a trascinare i suoi compagni verso la salvezza?

I RISULTATI DELLA 6^ GIORNATA
Cremona – Reggio Emilia 68-61
Pistoia – Cantù 95-89
Trento – Pesaro 81-74
Brindisi – Venezia 89-84
Varese – Torino 92-78
Caserta – Capo d’Orlando 78-66
Milano – Bologna 87-72
Avellino – Sassari 9/11 ore 20:45 (SkySport2)

LA PROSSIMA GIORNATA
Torino – Milano
Trento – Varese
Cantù – Avellino
Pistoia – Caserta
Capo d’Orlando – Cremona
Pesaro – Brindisi
Venezia – Reggio Emilia
Bologna – Sassari

LA CLASSIFICA
Milano e Pistoia 10 punti; Trento, Brindisi, Reggio Emilia e Venezia 8; Sassari (una partita in meno), Caserta, Cremona, Varese e Capo d’Orlando 6. Avellino 4 (una partita in meno), Cantù, Pesaro, Bologna e Torino 2.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...