CuRIOsità olimpiche #7 | Simone Manuel, l’afroamericana che ha riscritto la storia

In un paese come gli Stati Uniti, che in questo momento sta riscoprendo le brutalità delle lotte razziali, la nuotatrice Simone Manuel centra l’oro nei 100 stile libero e diventa la prima atleta afroamericana a conquistare una medaglia olimpica in una disciplina individuale del nuoto

di Andrea Pulcini
su Twitter @Purcins

Aug 11, 2016; Rio de Janeiro, Brazil; Simone Manuel (USA) celebrates after the women's 100m freestyle final in the Rio 2016 Summer Olympic Games at Olympic Aquatics Stadium. Mandatory Credit: Erich Schlegel-USA TODAY Sports ORG XMIT: USATSI-GRP-746 ORIG FILE ID: 20160811_jel_usa_488.jpgScoppiare in lacrime per un oro a ex aequo. Stiamo parlando di Simone Manuel, nuotatrice 20enne statunitense che ha centrato un importante traguardo, quello di essere la prima atleta afroamericana a vincere l’oro olimpico in una gara individuale di nuoto nei cento metri stile libero femminile.

Questa notizia potrà dire poco a punto di vista sportivo. L’atleta non è tra le più conosciute ma, in un paese come gli USA, dove il razzismo è stato e sembra continuare ad essere un grave problema, veder esultare su un podio olimpico una ragazza afroamericana è sicuramente una notizia. Con la speranza che osservando queste immagini gli americani possano riscoprire una nuova unità nazionale che esula e va oltre il colore della pelle.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...