Basket, Milano rispetta il pronostico e fa sua la Supercoppa

La squadra di Jasmin Repesa si aggiudica il primo trofeo stagionale strapazzando prima Cremona e battendo poi agevolmente Avellino in finale

di Giorgia Limiti
su Twitter @GiorgiaLimiti

(fonte immagine: Twitter, ‏@g4l1l30)

(immagine via Twitter, ‏@g4l1l30)

Si dice che chi ben comincia sia a metà dell’opera: sembra proprio sia il caso dell’EA7 Emporio Armani Milano che ieri sera ha portato a casa il primo trofeo stagionale vincendo la Macron Supercoppa 2016. Pronostico quindi rispettato per gli uomini di coach Repesa: la doppia vittoria contro Cremona e Avellino ha permesso al neocapitano Andrea Cinciarini di alzare al cielo un trofeo che ancora mancava nella bacheca milanese. Protagonista indiscusso della manifestazione è stato Krunoslav Simon, nominato MVP della finale 25 punti messi a referto, 8 assist e 5 rimbalzi.

Questa edizione della Supercoppa ha visto partecipare per la prima volta la Vanoli Cremona, con coach Cesare Pancotto che ci ha tenuto a ringraziare alla vigilia tutti i giocatori che lo scorso anno hanno vestito la maglia della Vanoli contribuendo al raggiungimento di un palcoscenico prestigioso, giusto riconoscimento per una società che negli ultimi anni sta lavorando molto bene.
Nonostante la netta sconfitta (109-87 contro Milano) il coach ha dichiarato di aver comunque visto buone cose dalla sua squadra, considerandola “sulla strada giusta”.

Dopo la vittoria al fotofinish nella gara d’apertura contro Reggio Emilia (74-72) e la sconfitta nella finalissima contro Milano, coach Pino Sacripanti è invece consapevole di avere una stagione intera per cercare di colmare il gap tra la sua Avellino e l’Olimpia. In finale, dopo aver risposto colpo su colpo fino alla fine del primo tempo, Ragland e compagni si sono arresi allo strapotere dei milanesi (72-90 il finale).

Dispiaciuto per la sconfitta della sua Reggio Emilia, coach Max Menetti. Carnefice della Grissin Bon è stato Joe Ragland, con una tripla sulla sirena che ha regalato l’accesso alla finalissima agli irpini. Nonostante la partita persa, la squadra emiliana ha mostrato per l’ennesima volta di avere un “parco italiani” assolutamente invidiabile. Dovrebbe essere la “normalità” ed invece, purtroppo, ci stupisce ogni volta vedere una società che da anni trova il coraggio per investire sui giovani di casa nostra.

Messa in archivio la prima manifestazione ufficiale della stagione 2016-2017, da domenica torna in scena il campionato di Serie A: la certezza è che, con Milano che si conferma la squadra da battere, ne vedremo delle belle. Appuntamento a mercoledì con la seconda parte della nostra preview (qui la prima puntata) dedicata alla massima serie italiana.

MACRON SUPERCOPPA ITALIANA 2016

Sidigas Avellino – Grissin Bon Reggio Emilia 74-72
Avellino: Zerini, Ragland 18, Green 2, Strumia, Leunen 9, Cusin 4, Severini, Randolph 16, Obasohan 10, Fesenko, Thomas 15, Parlato. All. Sacripanti.
Reggio Emilia: Aradori 13, Needham 3, Polonara 18, James 4, Della Valle 14, De Nicolao 7, Bonacini, Cervi 8, Lesic 3, Gentile S. 2, Vigori. All. Menetti.

EA7 Emporio Armani Milano – Vanoli Cremona 109 – 87
Milano: McLean 8, Gentile A. 8, Hickman 15, Kalnietis 4, Raduljica 6, Dragic 13, Pascolo 10, Cinciarini 7, Sanders 17, Abass, Cerella 3, Simon 18. All. Repesa.
Cremona: Amato 3, Mian 14, Gaspardo 12, Wojciechovski 5, Biligha 7, Turner 18, York 9, Thomas O. 8, Thomas T. 5, Holloway 6. All. Pancotto.

Sidigas Avellino – EA7 Armani Milano 72-90
Avellino: Zerini 2, Ragland 18, Green 9, Strumia, Leunen 6, Cusin 3, Severini, Randolph 10, Obasohan 12, Fesenko 2, Thomas 10, Parlato. All. Sacripanti.
Milano: McLean 5, Fontecchio 2, Gentile A. 2, Hickman 15, Kalnietis 4, Dragic 11, Macvan 5, Pascolo 6, Cinciarini 6, Sanders 9, Cerella, Simon 25. All. Repesa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...