Basket in “rosa”, partita la serie A-1 femminile

Nella 1ª giornata del campionato di Serie A-1 femminile sorprende la vittoria della neopromossa Broni, che vince contro Napoli facendo saltare la panchina di coach Ricchini

di Giorgia Limiti
su Twitter @GiorgiaLimiti

logo-lega-basket-femminileDodici squadre. Sei partite in due giorni. Due dirette su SportItalia. Il PalaTagliate di Lucca come teatro dell’evento. Dunque anche il campionato di Serie A-1 femminile ha preso il via con l’Opening Day svoltosi a Lucca nel weekend appena trascorso. Tra le novità, Ghigliottina.it quest’anno si occuperà anche di basket in “rosa”, movimento che troppo spesso cade nel dimenticatoio.

Ma quali sono stati i verdetti del parquet in questa prima giornata?

Il risultato sicuramente più sorprendente è stato quello della Techedge Broni contro la ben più quotata Saces Mapei Givova Dike Napoli. La squadra di coach Sacchi, al suo esordio nella massima serie, ha battuto la Givova 74-64, mandando quattro giocatrici in doppia cifra (Stokes 13, Madu 16, Bratka 11, Richter 14). Nota di merito per i tifosi della squadra di Sacchi che hanno letteralmente invaso uno dei settori del PalaTagliate. La sconfitta è costata la panchina all’allenatore di Napoli, Roberto Ricchini.

Nessun problema per le campionesse in carica della Famila Schio che hanno agevolmente avuto la meglio su Battipaglia (66-43). Stesso discorso per Ragusa che, lontana dalle mura amiche, ha battuto La Spezia con un netto +15 in favore delle ragazze di coach Lambruschi (54-69). Nel corso dell’Opening Day poi c’è stato anche un riconoscimento per il Presidente Gianstefano Passalacqua, premiato come milglior dirigente della scorsa stagione.

È stato un grande quarto periodo a regalare all’Umana Reyer Venezia la vittoria su Torino:  Ottima la prestazione per Fontenette con 20 punti messi a referto, 6 rimbalzi, 7 recuperi e 3 assist per un 28 finale di valutazione.

Esordio positivo anche per le padrone di casa della Gesam Gas Lucca che contro la Meccanica Nova Vigarano si impongono per 65-48 grazie ai 19 punti di Harmon e ai 17 di Crippa.

Non sfigura davanti al pubblico amico San Martino che dopo un primo quarto chiuso in svantaggio recupera terreno e va a vincere sulla Pallacanestro Umbertide 68-56. Alle ragazze di coach Serventi non bastano i 24 punti di Brown.

I risultati:
Fila San Martino – Pall. Umbertide 68-56
Techedge Broni – Saces Mapei Givova Dike Napoli 74-64
Umana Reyer Venezia – Fixi Piramis Torino 63-51
Carispezia La Spezia – Passalacqua Ragusa 54-69
Famila Wuber Schio – Givova Convergenze Battipaglia 66-43
Gesam Gas Lucca-Meccanica Nova Vigarano 65-48

Prossimo turno:
Fixi Piramis Torino-Carispezia La Spezia
Saces Mapei Givova Dike Napoli-Gesam Gas Lucca
Pall. Umbertide-Famila Wuber Schio
Givova Convergenze Battipaglia-Umana Reyer Venezia
Passalacqua Ragusa-Techedge Broni
Meccanica Nova Vigarano-Fila San Martino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...