Serie A2 basket: Moretti, Pajola ed Oxilia il sole ad Est. Virtus Roma e Tortona al comando dell’Ovest

Non c’è nulla di banale in questa Serie A2 di basket, che nella sua seconda giornata continua a regalare sorprese sia nel girone Est che nel girone Ovest

di Edoardo Caianiello

Chase Fischer (guardia Givova Scafati) in azione

Chase Fischer (guardia Givova Scafati) in azione

EST – Davide Moretti. È lui il titolo della sponda orientale che con la maglia di Treviso continua a stupire a suon di numeri (15 punti), incantando i 5mila del PalaVerde con colpi e “magate” che non dovrebbero appartenere ad un giovane: il futuro. Mantova cade ancora (0-2) e forse qualcosa inizia a scricchiolare nell’architettura della squadra lombarda. Si riscatta Verona che al PalaDozza si comporta in maniera esemplare e sbanca uno dei fortini “imbattibili” della penisola italiana, la casa della Fortitudo Bologna, che ancora alle prese con gli infortuni fa i conti con una cruda domenica.

Ventisette punti per Dwayne Davis, assoluto Mvp del derby tra Jesi e Recanati che vale per i primi il successo contro la squadra di Calvani. Sorridono sia Chieti che Roseto (32 di Adam Terrel Smith), portando alto il nome dell’Abruzzo. I primi in trasferta sul campo di Ferrara mentre i secondi sul parquet casalingo contro l’Alma Trieste. Il derby tra Ravenna e Forlì è vinto dalla truppa di Taylor Smith e del positivo Matteo Tambone e sempre in Emilia-Romagna c’è l’altra parte di Bologna che sorride (sponda Virtus) grazie agli 11 di Pajola, 10 di Oxilia, ottime indicazioni per il futuro delle “V” nere. Cade Piacenza, due volte in altrettante partite e contro ogni pronostico, contro uno splendido Okoye (25 punti) che firma il successo di Udine.

RISULTATI
Treviso – Mantova 74-71 / Jesi – Recanati 68-61 / F.Bologna – Verona 65-78 / Ferrara – Chieti 72-84 / Roseto – Trieste 87-75 / Imola – V. Bologna 67-85 / Piacenza – Udine 59-69 / Ravenna – Forlì 92-74

OVEST –  La testa della classifica del Girone Ovest se la aggiudicano Virtus Roma e Tortona, entrambe corsare, sui campi di Casale Monferrato e di Latina. I capitolini non mollano mai la presa sull’incontro e nel finale danno la zampata decisiva ancora con il solito Raffa, che dimostra di saper segnare quando conta. Inarrestabile Chessa (26 punti) e Brown (22 punti) si dimostra piacevolissima scoperta per il pubblico romano. Festeggia la prima storica vittoria in A2 anche l’Eurobasket, che doma Trapani al Palazzetto dello Sport: Easley (16+10) e Righetti (13 punti) valgono i primi due punti per la squadra di Bonora. Reggio Calabria con 23 di Radic domina letteralmente Biella che non può nulla contro la forza dei calabresi. Sonora vittoria anche per Rieti che non ha problemi a regolare Treviglio: 21 di Sims e 19 di Chillo. Buona prestazione corale di Scafati che tra le mura di casa riesce a tenere a bada Siena. Festeggiano anche Agrigento contro Agropoli e Legnano, che vince di misura (30 punti di Raivio) con Ferentino.

RISULTATI
Latina – Tortona 66-75 / Agrigento – Agropoli 73-56 / Scafati – Siena 94-81 / Casale Monferrato – Virtus Roma 75-84 / Eurobasket Roma – Trapani 87-79 / Reggio Calabria – Biella 93-67 / Rieti – Treviglio 96-67 / Legnano – Ferentino 82-81

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...