Basket femminile: Lucca in testa alla A1, Schio sorride in campionato ma va ko in Euroleague

Dopo la quarta giornata di ritorno Lucca, Schio e Venezia compongono il terzetto di testa. Schio cade in Euroleague, Venezia e Ragusa ai quarti di Eurocup

di Giorgia Limiti
su Twitter @GiorgiaLimiti

(fonte immagine: basketfemlemura.it)

(fonte immagine: basketfemlemura.it)

Alla vigilia della quinta giornata della Serie A1 femminile sono le ragazze di coach Diamanti a guardare tutti dall’alto: la vittoria nell’ultimo turno con Ragusa (51-49) ha infatti regalato a Lucca la quattordicesima vittoria stagionale e la testa della classifica.

Al secondo posto troviamo l’inseguitrice Schio, trascinata nell’ultima gara casalinga contro Vigarano (88-46) da una Masciadri da 21 punti, 5 rimbalzi e 4 assist, ben coadiuvata da Bestagno (15 punti e miglior valutazione della gara).
Sul terzo gradino del podio con 24 punti c’è Venezia che nella scorsa giornata ha battuto senza problemi La Spezia rifilando alle ragazze allenate da Barbiero un netto 70-39.

Buono anche il momento di San Martino e Napoli, entrambe uscite vincitrici dai rispettivi confronti con Battipaglia e Umbertide.

Verso il fondo troviamo Broni, ancora ferma a quota 8 punti dopo la sconfitta subita tra le mura amiche contro Torino (53-66). Vigarano e Battipaglia restano ferme a 6 punti mentre a chiudere la classifica è La Spezia, con una sola vittoria all’attivo.

EUROLEAGUE – Brutta battuta d’arresto per Schio in Euroleague: le ragazze di Mendez, dopo aver condotto la gara fino al termine del terzo quarto, chiuso sul +11, hanno ceduto al fanalino di coda Mersin. Nonostante la sconfitta, tra le note positive c’è da segnalare l’ottima prestazione della Macchi, autrice di 21 punti. Prossimo impegno l’8 febbraio contro la squadra del BLMA, dove Schio dovrà cercare di vendicare la sconfitta dell’andata.

EUROCUP  Prosegue il cammino europeo di Ragusa Venezia, con entrambe le compagini che si apprestano ad affrontare i quarti di finale. L’8 febbraio scenderanno in campo le lagunari, che si contenderanno la vittoria con la formazione del Yakin Dogu mentre il giorno successivo sarà il turno delle siciliane, che ospiteranno il Galatasaray.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...