Basket: Milano ko a Pistoia, Avellino a Brindisi. E continua la marcia di Varese

Nel ventiquattresimo turno del massimo campionato italiano del terzetto di testa si salva solo Venezia, ko Milano ed Avellino. Bene Brindisi, Varese inarrestabile

di Giorgia Limiti
su Twitter @GiorgiaLimiti

(fonte immagine: ufficio stampa Trento)

PISTOIA FERMA LA CORSA DI MILANO – Mettere ko la capolista e conquistare due punti importanti davanti al proprio pubblico: è questa la favola andata in scena domenica a Pistoia. Al termine di quaranta minuti di battaglia, Antonutti e compagni sono riusciti a battere Milano 85-74.  Vincenzo Esposito ha commentato così la vittoria: Mancano sei partite e il nostro obiettivo, ora che la salvezza è praticamente raggiunta, deve essere quello di vincerle tutte. Prendetemi per pazzo o per incosciente ma ero così anche da giocatore ed è la mentalità che voglio trasmettere alla mia squadra”. E se è vero che l’appetito vien mangiando, assisteremo sicuramente ad un finale di campionato elettrizzante. Venezia, prossima avversaria di Petteway e compagni, è avvisata.

VENEZIA, QUARTO SUCCESSO CONSECUTIVO – La vittoria in rimonta contro Caserta per 58-61 ha regalato agli uomini di coach De Raffaele (qui il suo commento post partita) il quarto successo consecutivo in campionato, due punti fondamentali che hanno permesso ai lagunari di andarsi a prendere il secondo posto solitario in classifica con 32 punti.

BRINDISI FERMA I LUPI  Record stagionale al tiro da 3 con il 72,2%, sei uomini in doppia cifra ed il PalaPentassuglia in festa: questi gli ingredienti del posticipo del 24° turno di Serie A che ha visto gli uomini di Meo Sacchetti imporsi 94-74 su Avellino. Esordio più che positivo per Samuels, che ha chiuso la gara con 17 punti messi a referto. Alla squadra di Sacripanti non sono bastati i 23 punti di Logan ed i 28 di Fesenko, miglior realizzatore della giornata.

VARESE, QUINTA VITTORIA DI FILA – Gioco di squadra, grinta ed esperienza regalano alla squadra di coach Caja la quinta vittoria consecutiva. A Varese a farne le spese Capo d’Orlando che non riesce a battere i padroni di casa nonostante i 26 punti di Archie. La prossima giornata sarà fondamentale per entrambe le squadre: la Betaland sarà di scena a Reggio Emilia in uno scontro che ha il sapore dei playoff, mentre la Openjobmetis giocherà il derby contro Cantù, con cui condivide anche i 20 punti in classifica.

REGGIO EMILIA, CON BRESCIA È RECORD DI PUNTI – Record stagionale di punti per la squadra allenata da Max Menetti che grazie ai 103 punti segnati contro Brescia (103-70 il finale) ha fatto registrare il suo record stagionale. Miglior realizzatore dei padroni di casa Della Valle con 19 punti, con altri sette giocatori che hanno chiuso la partita in doppia cifra: Reynolds (13), De Nicolao (13), Kaukenas (12), Needham (11), Polonara (11), Strautins e Aradori (10). Per chiudere, record anche dall’arco, con 17 triple messe a segno nell’arco dei quaranta minuti di gioco. Sembra proprio che a Reggio Emilia sia tornato a splendere un bel sole…

LE ALTRE  Ancora una sconfitta per Cremona, che cede di un solo punto contro Sassari (77-78) al termine di una partita ben giocata. Un super Poeta (record di assist, 11) contribuisce in maniera decisiva alla vittoria della sua Torino contro Cantù (87-76) mentre Pesaro si arrende a Trento (97-91) che conquista così la sua quattordicesima vittoria stagionale volando con 24 punti al quarto posto insieme a Capo d’Orlando.

I RISULTATI
Caserta – Venezia 58-61
Cremona – Sassari 77-78
Varese – Capo d’Orlando 74-72
Pistoia – Milano 85-74
Torino – Cantù 87-76
Brindisi – Avellino 94-74
Reggio Emilia – Brescia 103-70

LA CLASSIFICA
Milano 40, Venezia 32, Avellino 30, Trento e Capo d’Orlando 28, Sassari e Reggio Emilia 26, Brindisi e Torino 24, Pistoia 22, Cantù, Brescia e Varese 20. Caserta 18, Pesaro 14, Cremona 12.

IL PROSSIMO TURNO
Pesaro – Cremona
Capo d’Orlando – Reggio Emilia
Milano – Trento
Sassari – Brindisi
Brescia – Caserta
Torino – Pistoia
Cantù – Varese
Venezia – Avellino

Annunci

Una risposta a “Basket: Milano ko a Pistoia, Avellino a Brindisi. E continua la marcia di Varese

  1. Pingback: Basket: Trento fa la voce grossa con Milano. Salvezza, Cremona batte Pesaro |·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...