Basket: Cremona saluta la Serie A, Pesaro si salva

Dopo 8 anni la Vanoli retrocede. Rimandata all’ultima giornata la sentenza sugli ultimi posti per il treno playoff: Venezia ed Avellino in lotta per il secondo posto, Milano capolista

di Giorgia Limiti
su Twitter @GiorgiaLimiti

(fonte immagine: facebook.com/CRFIPMarche)

CREMONA RETROCEDE, PESARO SI SALVA – Dopo 8 stagioni saluta la massima serie la Vanoli Cremona che lascia i due punti sul parquet del Pala2A (78-75 contro l’Openjobmetis Varese) nonostante un ottimo avvio di gara, con il primo quarto chiuso in vantaggio di 10 punti.
Ai ragazzi di coach Lepore non bastano i 22 punti di Johnson-Odom Darius e i 16 di Elston Turner per evitare la sconfitta. “Abbiamo dimostrato di essere una squadra seria che, pur senza l’obiettivo dei due punti in classifica, ha fatto una partita importante per rispetto al pubblico presente che lo meritava” ha dichiarato coach Attilio Caja in conferenza stampa, soddisfatto della sua squadra che, con la salvezza ormai raggiunta, chiuderà il campionato con la trasferta di Torino.

Una strepitosa prova di Jarrod Jones consegna i due punti nelle mani della Consultinvest Pesaro che, battendo a sorpresa la capolista Milano (90-79), si regala la salvezza con una giornata di anticipo. Il lungo nato a Michigan City mette a segno 27 punti e cattura 12 rimbalzi (quattordicesima “doppia doppia” della sua stagione) che lo incoronano MVP della quattordicesima giornata. Sugli scudi insieme a lui anche Rotnel Clarke che chiude la sua gara con 23 punti.

BRINDISI BATTE CAPO D’ORLANDO – Con 5 uomini in doppia cifra e due doppie doppie, l’Enel Brindisi batte Capo d’Orlando 87-75 e lascia ancora aperta la porta playoff. Protagonista della serata Phil Goss che grazie ai 10 punti segnati contro i siciliani, raggiunge quota 3.002 punti nel campionato. Meglio di lui tra i giocatori ancora in attività ci sono attualmente solo Kaukenas con 4.648, Diener con 4.274, Bulleri con 4.195 e Aradori con 3.505. Gli uomini di coach Meo Sacchetti dovranno giocarsi il tutto per tutto nella trasferta dell’ultima giornata contro Venezia.

PISTOIA E BRESCIA ANCORA SPERANO – Decisiva la partita che andrà in scena nell’ultimo turno al PalaCarrara e che vedrà affrontarsi la The Flexx Pistoia e la Germani Basket Brescia, due squadre che ancora sognano di continuare la stagione andando ad occupare un posto tra le migliori 8 squadre del campionato. I ragazzi di coach Esposito sono reduci dalla sconfitta di Reggio Emilia (77-68) mentre Vitali e compagni dovranno cercare di ripetersi dopo la buona prova offerta contro la Fiat Torino (96-89).

VENEZIA ED AVELLINO, LOTTA PER IL SECONDO POSTO – Mentre Milano è certa del primato in classifica, Venezia ed Avellino sono ancora in lotta per la seconda posizione. Gli uomini di Sacripanti hanno avuto la meglio nel derby con la Pasta Reggia Caserta (79-75 ) mentre la squadra allenata da coach De Raffaele scenderà in campo questa sera contro il Banco di Sardegna Sassari: in caso di vittoria, i lagunari otterranno la matematica certezza del secondo posto mentre se a portare a casa i due punti saranno i giganti della Dinamo, il verdetto finale  verrà rimandato all’ultima giornata dove Avellino sarà impegnata nella trasferta di Trento e Venezia dovrà vedersela con Brindisi.

I risultati della 14ª giornata di ritorno
Pesaro – Milano 90-79
Varese – Cremona 78-75
Reggio Emilia – Pistoia 77-68
Cantù – Trento 77-91
Brindisi – Capo d’Orlando 87-75
Avellino – Caserta 79-75
Brescia – Torino 96-89

La classifica
Milano 44 punti, Venezia e Avellino 38, Sassari, Trento e Reggio Emilia 34, Pistoia, Brindisi, Capo d’Orlando 28, Varese e Brescia 26, Torino 24, Cantù e Caserta 22, Pesaro 20, Cremona 16.

15ª giornata di ritorno
Cremona – Reggio Emilia
Trento – Avellino
Caserta – Sassari
Torino – Varese
Venezia – Brindisi
Milano – Cantù
Capo d’Orlando – Pesaro
Pistoia – Brescia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...