Il MIFF 2017 si svela e dà il via a un mese di cinema indipendente

Da domani al 14 giugno a Milano la 17ª edizione del festival dei film indipendenti: all’Anteo SpazioCinema pellicole internazionali tra temi sociali, diritti umani, scandali sportivi e importanti introspezioni antropologiche

di Greta Bisello
su Twitter @GretaBisello

Un frame di Silk Road, in programma al MIFF 2017

L’indipendenza è uno stato d’essere, un tratto distintivo. Ad accomunare i film premiati al MIFF 2017, Milan International Film Festival, sono le case cinematografiche dalle quali provengono e il budget limitato della realizzazione. C’è posto per ogni angolo del mondo: dalla Polonia agli Stati Uniti passando per l’Italia, l’AnteoSpazio Cinema di Milano ospiterà dal 10 maggio ogni settimana uno dei film premiati dalla giuria, ciascuno in rappresentanza della propria categoria, in attesa del giudizio finale del pubblico per il Miglior Film.

I film vincitori, come è stato spiegato durante la conferenza stampa di presentazione dello scorso 4 maggio, sono stati premiati per alcune peculiarità e quindi non soltanto per la materia trattata ma anche e soprattutto per l’incisività del linguaggio utilizzato per veicolare il messaggio di cui si fanno mediatori. In questa XVII edizione si ragionerà su tematiche quali diritti umani, scandali geopolitici, denuncia sociale e non mancheranno le storie-verità.

Ecco i titoli dei film vincitori: Sing – Menzione Speciale Corti Silk Road – Miglior Recitazione Femminile Candie Boy – Miglior Corto Italiano  Tamara – Miglior Regia, Miglior Recitazione Maschile, Miglior Musica/Canzone Aria – Miglior Corto Internazionale 15-30 min The Good Catholic – Miglior Sceneggiatura The Constitution – Miglior Attore Non Protagonista, Miglior Attrice Non Protagonista Icarus – Miglior Documentario Father and Son – Miglior Cinematografia In White – Miglior Corto Internazionale 15-30 min Strad Style – Miglior Montaggio Waiting for Charlotte de Corday Project – Miglior Scenografia

Per saperne di più e visionare le schede e i trailer: www.miff.it

Ad attendere gli spettatori, come ogni anno, l’AperiMIFF con autori e protagonisti all’Osteria del Cinema subito prima di ogni proiezione, un momento di convivialità e aggregazione in pieno spirito Milano Film Festival.  Dal 10 maggio al 14 giugno appuntamento all’AnteoSpazio Cinema della città meneghina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...