Basket femminile: il favoloso scudetto di Lucca

Intervista a Martina Crippa, capitana della Gesam Gas&Luce Lucca: “Sto vivendo un sogno e faccio ancora fatica a realizzare”

di Giorgia Limiti
su Twitter @GiorgiaLimiti

Una città innamorata della sua squadra di basket femminile ed un progetto che negli anni è cresciuto sempre di più fino a permettere a Martina Crippa e compagne di conquistare in questa stagione lo scudetto. Questa è la storia del Basket Le Mura Lucca, che ha iniziato a sognare chiudendo la stagione regolare con 18 vittorie e 4 sconfitte, con il primo posto in classifica lasciato a Schio solo nell’ultima giornata. Poi la magia dei playoff:  2-0 su Broni nei quarti di finale, 3-0 con Venezia in semifinale ed il grande epilogo con Schio nella finalissima, con la squadra di coach Diamanti che si è imposta per 3-1, chiudendo la serie e festeggiando il titolo davanti ad un PalaTagliate tutto esaurito.

A pochi giorni dalla conquista di un risultato storico per società e tifosi, abbiamo intervistato Martina Crippa, guardia classe 1989 e capitano della squadra: “Abbiamo vissuto momenti molto intensi e particolari, mi sembra ancora tutto surreale e sto realizzando quello che è successo solo con il passare dei giorni. Quando è suonata la sirena di gara-4 con Schio non mi rendevo conto di quello che eravamo riuscite a fare. Sapevamo che sarebbe stato difficilissimo e quindi fino alla fine non ci credevo che fosse tutto vero. Ad inizio stagione siamo partite con l’idea di cercare di riconfermarci dopo aver fatto un ottimo campionato lo scorso anno, volevamo essere di nuovo tra le prime quattro. Il pensiero di arrivare fino in fondo è stato il motore che ci ha accompagnato per tutta la stagione, permettendoci di impegnarci ogni giorno in palestra. Allenamento dopo allenamento e partita dopo partita ci siamo poi rese conto che raggiungere la finale era possibile.

Martina Crippa

Un sogno non solo per giocatrici e staff ma anche per la società e tutta la città, che ha potuto festeggiare il suo primo scudetto dopo 7 anni di massima serie nella cornice del PalaTagliate, che per l’occasione si è riempito fino a far registrare il tutto esaurito in gara-4: “La città è stata fantastica, i tifosi ci hanno sostenuto per tutta la stagione trasmettendoci calore ed il raggiungimento di questo traguardo è stato una gioia e una grande soddisfazione per tutti. Ci seguono veramente in tanti ed è molto bello.

Uno spot sicuramente molto positivo per tutto il movimento cestistico femminile, nella speranza che sempre più ragazze possano avvicinarsi al mondo della pallacanestro in rosa: “Spero che questa impresa abbia fatto venire voglia a tante ragazze di iniziare a praticare questo sport meraviglioso.

Non solo lo scudetto per Martina Crippa, ma anche l’ennesima chiamata con la maglia azzurra, con la Nazionale che proprio in questi giorni si è radunata a Roma per preparare l’EuroBasket Women 2017 che si svolgerà in Repubblica Ceca dal 16 al 25 giugno: “Ogni volta è una grande emozione,  un onore immenso ed un sogno che si avvera. Sono molto felice di poter far parte di questo gruppo che si preparerà in vista degli europei.

Immancabili i ringraziamenti, a partire da quella famiglia che molto spesso risulta essere fondamentale nel percorso di questi ragazzi che riescono ad imporsi ai massimi livelli nello sport: “I ringraziamenti da fare sarebbero tanti, in primis voglio citare la mia famiglia perché devo tutto a loro, soprattutto per tutti i sacrifici che hanno fatto per sostenermi fin da quando ero piccola. Grazie anche a tutte le persone che hanno creduto in me anche quando io per prima non lo facevo. Grazie al Basket Le Mura Lucca che mi ha dato la possibilità di vestire questa maglia, allo staff e a tutte le mie compagne, sia di quest’anno che degli anni scorsi, perché se siamo riuscite a costruire un gruppo che ha questa mentalità vincente il merito è di tutti. Abbiamo lavorato sodo tutti i giorni per arrivare a questo grande obiettivo e alla fine lo abbiamo raggiunto.

Programmazione, lavoro duro, cuore e tanta passione: la ricetta di Lucca sembra proprio aver funzionato!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...