Serbia, Ana Brnabic premier: prima donna e omosessuale alla guida del governo

Svolta nel più importante Paese dell’area balcanica: a due mesi e mezzo dalle elezioni del 2 aprile che hanno visto il grande successo di voti di Vučić ecco la prima “riforma” di Belgrado

Il presidente Aleksandar Vučić ha annunciato l’investitura dell’attuale ministra della Funzione pubblica di Belgrado, Ana Brnabic, a capo dell’esecutivo. Quarantadue anni e omosessuale dichiarata, Brnabic diventerà così il primo premier donna della storia della Serbia e di tutti i Balcani.

Per Vučić non è stata una decisione facile, come ha dichiarato il presidente nella conferenza stampa di annuncio dell’incarico ad Ana Brnabic, ma sono convinto che abbia le qualità e la preparazione per portare avanti il programma di governo, proseguire nelle riforme, progredire sulla strada dell’integrazione del nostro Paese nell’Unione europea e continuare a migliorare l’immagine internazionale della Serbia”, ha poi proseguito.

Il nuovo governo Brnabic vedrà la luce la prossima settimana, quando il Parlamento di Belgrado approverà l’investitura del nuovo Primo ministro e i componenti del nuovo esecutivo. Già lo scorso anno, quando Ana Brnabic fu nominata ministra della Funzione pubblica, la comunità LGBT serba e varie associazioni di diritti umani applaudirono la scelta di Vučić, all’epoca ancora premier, nonostante l’allarme lanciato da Amnesty International, che più volte ha sottolineato come in Serbia manchi la volontà di discutere su transfobia e omofobia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...